Assist
Blog: Women in Board, Donne al Comando

Il tuo Potenziale Umano
qui
è di casa

Blog nº27. I Blog sono numerati da 01 in avanti e si possono scegliere nella pagina con la lista.
Women on Board, Donne al Comando


I Cambi sono tremendi e c’è chi sta lì a “cincischiare”.
(Riflessioni sulle strategie più avanzate nel campo del management suggerite dalla Business Revue di Harvard)



La Donna al commando. Quantum modalità. Neuroscienze Sociali/Impresa (in drammatico ritardo in Italia). Valutazione dei rischi. Il riconoscimento facciale. A livello di Manager, semplici Leader, ma anche a livello di Persone o studenti che vogliono raggiungere Risultati. I Cambi attorno a noi sono molti, frequenti e IMPORTANTI. Gli studi sulle nuove modalità (Harvard), sul funzionamento del nostro cervello, sul nostro comportamento e sulle nostre reazioni Neuroscienze) sono frenetici e aggiornati in continuazione. E la maggior parte di voi sta ancora lì a “cincischiare” con le abitudini, le “convinzioni”, la presunzione di essere “meglio” degli altri. Le opportunità offerte dal mondo attuale sono infinite. Basta solo, scrollarsi di dosso i “piacerini” appiccicosi dei telefonini, del web, della cruenta televisione, del “passarsela bene” nelle inutili serate davanti alla birra. Alla fine si tratta di decidere se “partecipare” al mondo che corre... o se vivere come insignificante carne da macello vittima di quel mondo. Il quale sta là, vigile, attento, a decidere la musica che gli altri devono ballare; a investire tre quarti del proprio guadagno, quasi un’ossessione (così in “The Economist”, sett.2016) nel rinnovamento, nella formazione dei propri leader e CEO, nel fare di ogni ricerca scientifica l’apristrada per fare soldi a palate. E sapete quale è la loro principale ed esorbitante fonte di guadagno? Proprio quei “piacerini”, quei telefonini, tutte quelle volte che si fa click su “mi piace”: ogni click fa cadere un soldino nell’immenso salvadanaio di Facebook. Ma a parte questo, c’è l’aspetto positivo: quella “ossessione” per il rinnovamento e la formazione, cade a valanga su tutto il mondo produttivo, dei servizi e della formazione; creando quelle opportunità che sono, lo si voglia o no, l’unica speranza per un futuro dignitoso, per il quale valga la pena lottare, e nel quale accomodarsi per vivere una vita piacevole e felice. Siamo perfettamente coscienti che stiamo descrivendo una situazione frenetica e piena di spinte alla formazione, o, in ogni caso, ad un aggiornamento delle proprie conoscenze professionali o esistenziali. Il nostro discorso è proprio diretto a voi, ai Leader, le persone impegnate nel proprio lavoro, gli studenti; per rendere i vostri compiti e i vostri impegni il più semplice e facile possibile. Parlare qui del “Quantum”, della “Neuroscienza sociale”, del “Riconoscimento facciale”? non è così facile; sono argomenti delicati per i quali occorre carta e penna”. Lo faremo volentieri di persona, ma anche per Skype o Videoconferenza.

Puoi approfondire liberamente nella nostra Email.






E-mail: now@coach.ws