Assist, Strategic Thinking
LOG Nelle sessioni di COACH & PNL - sia a livello personale che nelle imprese - si trattano argomenti e problemi specifici e differenti caso per caso. Fra di essi spuntano spesso temi comuni che vengono trattati con riferimento alla stampa internazionale. Per esempio:

Il tuo Potenziale Umano
qui
è di casa

Assisting you in: Guardare avvicina..

Come La Concentrazione e l'Attenzione."

(Riflessioni sulle strategie più avanzate nel campo del management suggerite dalla Business Revue di Harvard)

Come diventare un Professionista  α  (alfa).

Guardare avvicina. In tutti i sensi: nell’amicizia, nell’amore, nel porsi davanti a qualunque cosa, a un viso, a un testo, a un’opera d’arte.
Guardare avvicina. Un tema infinito!
A noi interessa il suo manifestarsi nell’Azienda, nell’Impresa, nel momento di decidere, nelle richieste di risultati.
Guardare significa avvicinarsi all’argomento da trattare, al problema da risolvere, alla strategia da applicare; significa distogliere l’attenzione dalla totalità del consueto corrente e normale, e permettere alla Mente di:
e-l-a-b-o-r-a-r-e!
È un processo ricorrente, come la concentrazione e l’attenzione. Ma è diventato ora – in seguito alle ricerche neuro scientifiche – qualcosa di nuovo: un nuovo stimolo, una nuova visione, una nuova maniera di
     avvicinarsi ai compiti
di qualsiasi dirigente di qualsiasi livello.
L’ostacolo, grande e cocciuto, è l’essere “affogati” nelle proprie abitudini: di comportamento, di pensiero e di modalità operative.
Ma non per qualche deficit cognitivo o per qualche fannulloneria, oziosaggine o pigrizia, forse innate; bensì per l’attitudine del cervello, questa sì sicuramente innata, di usare il minimo possibile di energia. Tutti sanno che per rimediare questo stato delle cose occorre CAMBIARE; e su questo insistono tutti i consulenti, i coach, le agenzie che si occupano di questi problemi e le infinite pubblicazioni di auto-aiuto (piene di strafalcioni) che inondano le librerie. CAMBIARE: le nuove neuroscienze hanno fornito negli ultimi 15 anni, un serie di informazioni sulla struttura del cervello, sulla localizzazione delle aree reattive e di quelle che fanno resistenza ai cambi, sul modo di produrre le sostanze chimiche opportune, come la dopamina, la ossitocina, la serotonina e le endorfine, e sui processi possibili per indurre al cambio e al suo mantenimento; il che significa: identificazione dei segnali, sostituzione delle routine, valutazione della ricompensa (se vale la pena) ecc.. Tutto questo si aggiunge al Coaching e alla PNL, è molto complesso e richiede molta, molta esperienza; inoltre si basa su molta teoria, non esistono ancora testi esaurienti, ed è affidato alle iniziative, agli studi e alle esperienze di professionisti singoli o riuniti in piccoli gruppi o associazioni. Il nostro studio possiede queste esperienze; non solo, ma è andato oltre aggiungendo ulteriori supporti agli strumenti menzionati: la filosofia la letteratura e una consistente rivalutazione dei metodi ericksoniani. Ed è arrivato alle sue conclusioni:
- È facile ... completo in pdf

O puoi approfondire liberamente in: now@coach.ws

previous blogs